MARAMURES reportage pasquale ortodosso in Romania

about-img
  • Client :
  • Year :

Workshop nel Maramures
RITI PASQUALI 2-10 Maggio 2013

In occasione della Pasqua ortodossa da anni viene organizzato un Workshop da due coppie di toscani, Cristina e Carlo, Sandra e Mauro che hanno una casa tipica nel Maramures. Con l’aiuto di Giancarlo Torresani esperto in lettura di immagini, che si occupa di gestire i corsisti in qualità di docente, partiamo di mercoledì alla volta della Romania per arrivare il giorno dopo in tarda mattinata.

Giovedì 2 Maggio: arriviamo in (casa Carli-Moscardi in SIRBI), indicativamente alle ore 13,00/14,00. Benvenuto a tutti i partecipanti e veloce “Snack”; e….subito in giro per il paese a cogliere al volo l’inizio dei preparativi alla Pasqua.
Sistemazione nelle camere e cena in Hotel. Presentazione del workshop da parte del Prof. Giancarlo Torresani.

Venerdì 3 Maggio: partenza per conoscere la principale città della zona, SIGHETU MARMATIEI, dove visitiamo il piccolo ma animato mercato giornaliero. Pranzo in ristorante a Sighetu. Proseguiamo poi per SAPANTA per visitare il famoso Cimitero Vesel (conosciuto come il cimitero allegro) e il monastero di Sapanta Peri. Rientro in serata con cena in Hotel e “Briefing” sul programma della giornata successiva.

Sabato 4 Maggio: Visitiamo la campagna intorno a BUDESTI (uno dei comuni più caratteristici del Maramures), per prendere più confidenza con la zona e la gente del luogo. Avremo poi modo di visitare piccoli paesi, qualche chiesa di legno (biserica de lemn, proclamate dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità). A pranzo siamo ospiti a casa Carli-Moscardi gustando l’ottima cucina toscana.. Nel pomeriggio abbiamo l’opportunità di visitare qualche abitazione alla scoperta dello stile di vita dei contadini della zona. Rientro in Hotel e “Briefing”. Cena e inizio incontri di “EDITING” fotografico con Giancarlo Torresani. Verso le ore 23,00 partecipiamo alla tradizionale messa di Pasqua la cui cerimonia si svolge dentro e fuori le chiesette essendo molto sentita e suggestiva.

Domenica 5 Maggio (PASQUA): La mattina abbiamo modo di vedere la tradizionale benedizione dei cibi pasquali in una chiesa del Maramures. Successivamente, a giro per la campagna. Pranzo pasquale a casa Carli-Moscardi gustando il povero agnellino che il giorno precedente abbiamo visto macellare senza aver perso un reportage fotografico in diretta..Nel pomeriggio siamo in giro per il paese (SIRBI) per goderci il passeggio e conoscere (e fotografare) la gente. Rientro in serata, cena in Hotel, “Briefing” e seconda sessione di “EDITING” fotografico con Giancarlo Torresani.

Lunedì 6 Maggio: La mattina ci rechiamo a SAT SUGATAG dove si svolge una colorata messa del giorno dopo Pasqua, le persone indossano tutte i loro abiti più ricchi (tradizionali) e grazie al tempo che ci ha assistito, abbiamo potuto divertirci a fotografare il passeggio per strada delle ragazze all’uscita della celebrazione. Pranzo da una famiglia del luogo gustando a pieno la cucina locale casalinga. Nel pomeriggio ci rechiamo ancora a SAT, nei locali del “Camin Cultural” (sala di ritrovo comune) dove assistiamo alla festa con musica e danze tradizionali. Uno spettacolo che non dimenticherò mai!

Martedì 7 Maggio: in mattinata visitiamo il bellissimo complesso del Monastero di BARSANA, di recente costruzione ma realizzato con architettura e materiali tipici del Maramures. All’interno del complesso, per chi lo desidera, interessante il piccolo museo di oggetti e manufatti di uso contadino. Rientro a Sirbi e pranzo a casa Carli – Moscardi, dove non manca di certo la buona cucina. Nel pomeriggio assistiamo al “Festival” di canti e danze popolari nel paese di SIRBI. Rientro in serata, cena in Hotel, “Briefing” e quarta sessione di incontri di “EDITING” fotografico con Giancarlo Torresani.

Mercoledì 8 Maggio: La mattina ci rechiamo a visitare il Memorial delle vittime del comunismo e il museo etnografico Satului, situato su una collina poco distante. Pranziamo in ristorante tipico. Nel pomeriggio facciamo tappa ad OCNA SUGATAG, dove sarà possibile acquistare qualche “ricordino” da riportare in Italia. Poi ancora per villaggi.(CALINESTI, BREB, BUDESTI) Alla sera tutti i partecipanti al Wsp presentano i lavori realizzati durante tutto il Workshop. Vengono mostrati i lavori di ognuno formulati assieme al docente del Wp.

Giovedì 9 Maggio: Partenza di buon mattino per VISEU DE SOUS, dove prendeiamo la MOCANIZA (trenino a vapore) il cui percorso si snoda, lungo un fiume, tra verdi vallate e boschi incantati. Il rientro è previsto in serata con cena in Hotel. Chiusura dello Workshop e saluti.

Venerdi 10 Maggio: Partenza per rientro in Italia, ci aspettano circa dodici ore di auto.

Un’avventura fotografica bellissima, ma in particolare un’esperienza straordinaria vissuta in compagnia di Cristina, Carlo, Sandra, Mauro e Giancarlo protagonisti dell’organizzazione del Workshop. Sono stato bene sin dal primo momento con loro e questo mi ha sicuramente consentito di poter portare a casa delle buone immagini, oltre che l’avventura che mai dimenticherò.